Relax, mare e tranquillità, i nostri ingredienti
per la tua vacanza perfetta

 

Scopri i vantaggi esclusivi per chi prenota dal sito »
Booking Online
Migliore Tariffa Garantita






Visitare le Grotte di Frasassi

Un viaggio nelle Marche vuol dire scoprire una terra in grado di affascinare con tradizioni secolari, dialetti ed usanze coinvolgenti, con paesaggi sempre diversi, un territorio rimasto intatto per secoli carico di arte e storia.

Nelle Marche c’è un mondo sotterraneo le Grotte di Frasassi, che dal 1971, anno della scoperta, richiama milioni di visitatori attirati da cunicoli e cavità collegate tra loro.
Le Grotte di Frasassi fanno parte del meraviglioso complesso ipogeo del Parco regionale della Gola della Rossa e di Frasassi nel comune di Genga, un’ampia area verdeggiante carica di arte e storia.
Una grande porta scorrevole costruita artificialmente da inizio al viaggio nel “centro della terra", in un mondo surreale e strabiliante spesso raccontato in film e documentari ci immerge in una grande galleria di 220 metri, ove stalattiti e stalagmiti danno vita a spettacoli naturali senza eguali.

Un percorso di circa 70 minuti in un ambiente ove la temperatura è stabile a 14° e l’umidità del 100%, un ambiente particolare ma che grazie alle meraviglie che racchiude fa dimenticare le condizioni climatiche non proprio ottimali.
Dopo una breve presentazione passando per Grotta Grande del Vento si giunge alla Grotta Ancona, una tra le più grandi non solo di Frasassi ma addirittura del mondo.
Figure sinuose e calcaree, stalattiti e stalagmiti intarsiate si aprono dinanzi agli occhi, impressionante è la grande stalattite che svetta solitaria in una parete, una scultura che raggiunge i 2 metri e che lascerà senza fiato.
Ammirare Grotta Ancona è un’esperienza unica ove le distanze e le grandezze sono difficilmente percettibili e stupefacente sarà scoprire che può addirittura contenere l’intero Duomo di Milano.

Le meraviglie non sono finite e il lungo percorso che farà sentire speleologo anche chi non lo è, continua passeggiando tra angoli oscuri ed altri illuminati da luci soffuse e calde che creano un’atmosfera suggestiva e lasciano ammirare laghetti e sculture naturali come il Lago Cristallizzato, il Castello Fatima, i Giganti ed il Niagara.

Il viaggio continua alla scoperta di passaggi sotterranei a volte stretti ed impervi alla volta della Sala dei 200 così chiamata per la sua grandezza, ed del Grand Canyon denominato così per i grandi crepacci.
La visita nelle viscere della terra giunge al termine nella Sala Pagliai e Sala Infinito, due incantevoli grotte ove le meraviglie naturali sono straordinarie e lasciano a bocca aperta.

Richiedi Informazioni
Vedi tutte
le offerte
Offerte & Last Minute
  • Nessuna offerta presente.
Meteo
Vai alle previsioni »